L'investimento serve a migliorare la gestione degli animali e delle deiezioni, il nuovo fienile viene realizzato in modo proporzionato al numero di animali, con la possibilità di poter produrre tutto il fieno sfuso che a livello di qualità, è nettamente migliore di quello fatto e poi imballato, con conseguente notevole risparmio di tempo e carburante, la realizzazione dell'essicatoio è fatta per poter far fronte alle difficoltà atmosferiche solite del periodo (temporali improvvisi ecc.) Questo determinerà un aumento di proteina nel foraggio, diminuire in maniera importante l'acquisto di materie prime dall'esterno, con un naturale risparmio economico.

La realizzazione dello spaccio, ci darà la possibilità di vendere i nostri prodotti direttamente in azienda, compresi gli ospiti della nostra struttura agrituristica, in modo tale che potranno portare a casa un pezzo della nostra azienda.

Per tale operazione è stata ammessa una spesa di euro 509.541,44, con relativa concessione da parte del FEARS pari ad euro 203.816,58.

Per ulteriori informazioni .